L’impero coloniale spagnolo: mappa interattiva

 

Come si espanse l’impero spagnolo durante gli anni?

Questa mappa interattiva segna i territori conquistati dagli spagnoli nei primi anni dell’impero.

L’impero spagnolo fu uno dei primi imperi coloniali europei che dominava gli oceani con la sua esperta marina, all’avanguardia nell’esplorazione e nell’apertura di nuove rotte commerciali sugli Oceani. L’estensione dei suoi possessi era tale che passò alla storia come “El imperio en el que nunca se pone el sol”, ovvero “l’Impero nel quale non tramonta mai il sole“.

il regno di castiglia e aragonaCon il matrimonio dei due Reyes Católicos (1469),  Ferdinando II d’Aragona e Isabella I di Castiglia, si creò una confederazione di regni con proprie amministrazioni, compresa parte dell’Italia.

A seguito delle prime esplorazioni con Cristoforo Colombo nel 1492l’impero spagnolo si estese oltreoceano. Con i conquistadores come Hernán Cortés e Francisco Pizarro che, a partire dal 1519, inizió la conquista dell’impero azteco e si delinearono le basi dell’impero coloniale spagnolo. 

Intorno al 1522, con il viaggio di circumnavigazione di Magellano intorno al globo, si apriva l’epoca della conquista territoriale del Nuovo Mondo. I primi nuclei dell’impero coloniale spagnolo furono le Antille e alcune terre nel mar dei Caraibi. I territori americani, per tutto il regno di Carlo V, restarono ai margini della sua politica: erano aree di sfruttamento, fornitrici di oro e d’argento per armare i suoi eserciti e le sue flotte nelle costose guerre europee.

Dal 1825 vennero perduti i principali possedimenti in Nord America, Centro America e Sud America. Le ultime colonie spagnole in America, Cuba e Porto Rico, furono perse definitivamente nel 1898 con la guerra ispano-americana.

 

Come è stata realizzata la mappa interattiva?

impero coloniale spagnolo mappa interattivaPer realizzare la mappa abbiamo inizialmente consultato il libro di testo di storia. Successivamente abbiamo cercato maggiori informazioni online per completare la nostra cartina. Molti materiali sono stati presi online, poiché scarsi sui libri di testo che abbiamo consultato. Nonostante le diverse opinioni di varie mappe da cui abbiamo preso spunto, confrontandole tra loro abbiamo seguito le più attendibili. Per quanto riguarda la grafica abbiamo scelto questi colori perché molto vivaci e apprezzati da entrambe.

 

 

Fonti e approfondimenti

i territori europei dell'impero spagnolo

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.